logo

Nata a Nocera Inferiore nel 1978, sono risultata Candidata Portavoce del M5S al Parlamento Europeo grazie al voto di 1759 attivisti, la più votata della Circoscrizione Italia meridionale. E con il sostegno di tutti, sono risultata anche eletta, con 67.242 preferenze, prima della Circoscrizione meridionale e seconda assoluta a livello nazionale per il Movimento 5 Stelle. Ringrazio tutti, e ciascuno di loro singolarmente.

Sono laureata in Conservazione dei Beni Culturali con una tesi sul restauro del legno archeologico. Grillina itinerante per motivi lavorativi e personali: dopo un’esperienza a Lisbona ho deciso di partire per Bruxelles per intraprendere un’avventura imprenditoriale.

L’esperienza belga, per quanto molto dura, mi ha arricchita e mi ha dato modo di conoscere il “dietro le quinte” del mondo istituzionale europeo. La mia preparazione culturale è maturata, arricchita dal networking di un paese diverso dal mio dove si muovono funzionari e imprenditori provenienti da tutto il mondo. L’entrare in contatto con molta semplicità con progetti sviluppati altrove e con idee provenienti da persone di estrazione e cultura diverse dalla mia mi permette di avere altri stimoli rispetto a quelli che potrei avere solo partendo dalla mia cultura di base.

Anche se mi sono trovata per un periodo nel meetup di Bruxelles, ho iniziato la mia avventura col M5S nel meetup di Salerno. Esperienza fondamentale, perché mi ha permesso di conoscere le dinamiche dei meetup che si muovono in ambito locale sul territorio. Questo mi ha permesso di essere in contatto diretto con i cittadini e con altre valide esperienze ed iniziative sul Territorio, come quelle della Decrescita Felice e degli Orti Sinergici.

Ho scelto Bruxelles perché credo che, nostro malgrado, molte decisioni della nostra vita quotidiana adesso vengono prese qui. Credo che il compito del meetup di Bruxelles sia fondamentale in questo ambito, e che esso debba rappresentare un ponte di collegamento ideale tra le decisioni che vengono assunte nel nostro Parlamento nazionale e quelle prese a Bruxelles.

In questo ambito ritengo che possano risultare determinati le mie esperienze lavorative e di vita pregresse: sono molto legata al mio Territorio, al meetup di Salerno, alle mie radici, ma proprio come un albero, il M5S ha bisogno non solo di radici, ma anche di rami lontani, con foglie pronte a cogliere ogni piccolo raggio di luce, per fornire il proprio contributo, con spirito di servizio. Ogni foglia sarà un occhio in più a disposizione dei cittadini, che informa, controlla, dialoga, promuove e collabora con il Territorio. Anche da qui. Anche dal Parlamento europeo.

Lettera di presentazione

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok