logo

Network democracy and new forms of citizen participation

 

Studio al Parlamento Europeo.

Quando entrammo al Parlamento, ormai circa due anni fa, cercai subito di capire che cosa fosse stato fatto, e cosa si potesse fare, in merito alla possibile introduzione ed utilizzo di strumenti di democrazia diretta ed elettronica.

Add a comment
Leggi tutto...

Il 18 aprile parteciperò all'evento organizzato da D-CENT in cooperazione con il Movimento 5 Stelle.

Questo evento vedrà la partecipazione di politici, attivisti, ricercatori e accademici, organizzazioni della società civile, sviluppatori e hackers per discutere sul futuro della democrazia diretta e della partecipazioni cittadina nelle decisioni politiche.

Add a comment
Leggi tutto...

 

 

 M5S, FICO E ADINOLFI: "CHIARIAMO IL RUOLO DEL SERVIZIO PUBBLICO"

"Quando è iniziata la discussione sulla riforma della direttiva dei servizi audiovisivi, ho notato che sembrava non interessare un dibattito sul senso del servizio pubblico radiotelevisivo. Noi vogliamo approfondire questo tema, per arrivare a stabilire criteri oggettivi per definire cosa è e cosa non è il servizio pubblico", ha affermato Isabella Adinolfi, eurodeputata del Movimento 5 Stelle, durante la conferenza "Riforma del sistema Radiotelevisivo e direttiva servizi media audiovisivi: Tv, radio, web e il ruolo delle concessionarie pubbliche", organizzata ieri dalla stessa eurodeputata al Parlamento europeo di Bruxelles.

Add a comment
Leggi tutto...

 

Il progetto dell'alta velocità punta su un turismo mordi e fuggi, continuando a guardare ai nostri beni archeologici solo come una sorta di giacimento da sfruttare, la nostra idea è ben diversa: vogliamo un trasporto sostenibile e fruibile da tutti i cittadini che siano turisti o pendolari.

Abbiamo bisogno di mezzi di trasporto dignitosi per i pendolari. Ed invece di fare una mega stazione si potrebbero comprare treni ad emissioni zero come sta facendo l’Olanda.

In fine migliorare l’aspetto ambientale in modo che i turisti non visitino solo gli scavi di Pompei ma tutto l’interland.
Un sistema che migliori realmente la vita dei cittadini.

Add a comment
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok