logo

Guardate il mio intervento in Plenaria

 

Questo regolamento tecnicamente sarà anche un passo avanti per i consumatori, ma politicamente è un fallimento che giustifica assurde logiche di massimizzazione del profitto anche a scapito della privacy dei cittadini europei. Si tratta di un piccolissimo avanzamento che rappresenta il minimo sindacale e tradisce lo sbandierato obiettivo del mercato digitale unico. Mi rivolgo a lei Commissario Ansip: così intendete realizzare il mercato digitale unico che era una delle cinque priorità politiche di questa Commissione?

Non riesco infatti a capire perché le multinazionali possano fare circolare liberamente il capitale e avvantaggiarsi dei paradisi fiscali europei sottraendo risorse alla collettività e ponendo in essere forme di concorrenza sleale, soprattutto verso le PMI, mentre i cittadini ed i consumatori non possano beneficiare del mercato unico. Per me questa situazione è inaccettabile e mi batto per cambiarla.

Io non voglio mantenere il ridicolo status quo che ritengo illegittimo oltre che ingiusto per i cittadini europei!


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok